PSICOTERAPEUTA AD ORIENTAMENTO COGNITIVO-COMPORTAMENTALE

Psicologa e psicoterapeuta, Master in psicologia e psicoterapia dell'età evolutiva, formazione ACT livelli: base, intermedio ed avanzato, Socio ACBS ed ACT Italia, membro ACT for Kids Italia.
Pluriennale esperienza in psicologia scolastica, psicoterapia del bambino e dell'adolescente, supporto alla genitorialita', parent training.

Socio fondatore e presidente dell'Associazione Bussola.

Iscrizione Ordine degli Psicologi della Lombardia n. 4541.

Accreditata ASL per la diagnosi dei Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

La psicoterapia ad orientamento cognitivo-comportamentale di terza generazione (ACT: Acceptance and Commitment Therapy) si caratterizza come un intervento evidence based (basato su studi di efficacia che ne comprovino la validità), finalizzato al miglioramento della comprensione dei propri vissuti emotivi, cognitivi e comportamentali ed alla relazione funzionale con gli  stessi in linea con i propri valori.

Tipologia degli interventi:

- Diagnosi psicologica;

-  Psicoeducazione rivolta a bambini ed adolescenti (individuale e di gruppo), in situazioni di disagio e difficoltà nella gestione di emozioni (es. rabbia, tristezza, preoccupazione) e comportamenti (a casa, a scuola, nel mantenimento del focus attentivo);

-  Protocolli post diagnosi DSA, finalizzati al miglioramento della comprensione della diagnosi, all'accettazione della stessa e degli eventuali strumenticompensativi e dispensativi;

-  Psicoterapia individuale per bambini ed adolescenti: disturbi internalizzati (es. ansia e depressione) e disturbi esternalizzati (es. problemi comportamentali, supporto nel trattamento dell'ADHD);

-  Sostegno alla genitorialita' e parent training.

La proposta di intervento viene effettuata successivamente ad una prima fase di conoscenza, impostazione della relazione terapeutica ed osservazione. Essa risulta di fondamentale importanza non solo per l'individuazione dei bisogni e del percorso più idoneo ad affrontarli, ma anche al fine di instaurare un clima di  collaborazione e di fiducia.

Nel lavoro con i bambini e gli adolescenti l'approccio è di carattere ludico ed esperienziale, anche mediante il supporto di storie, video e attività al computer.