La logopedia

 

Tipologia degli interventi offerti:

 

  • interventi di promozione delle competenze comunicativo-linguistiche o delle competenze legate agli apprendimenti, valorizzandole, migliorandole, incentivandole, agendo nei contesti di vita del bambino (famiglia, asilo nido, scuola materna o primaria).
  • prevenzione della comparsa o dell’aggravamento di un disturbo, sia attraverso l’individuazione precoce, ad esempio con l’applicazione di metodiche di screening sulla popolazione ed il controllo sui soggetti a rischio, sia attraverso l’informazione e la formazione.
  • valutazioni e trattamenti riabilitativi specifici al fine di intervenire con interventi mirati, scelti adeguatamente in relazione al soggetto ed al suo ambiente, in contesto perlopiù ludico, avvalendosi della preziosa collaborazione della famiglia e della scuola.
    Il trattamento logopedico può essere rivolto a bambini che presentino:
    Assenza o Ritardo di linguaggio (servizio 0-3 anni)
    Disturbi specifici di linguaggio (DSL)
    Difficoltà di linguaggio secondarie ad altre patologie.
    Disturbi specifici di apprendimento (DSA: dislessia, disortografia, disgrafia, discalculia)
    Difficoltà di apprendimento.
  • Lavoro in equipe con le altre figure professionali (neuropsichiatra, psicologo, educatore)

 

Logopedista, formata in Disturbi Specifici di Apprendimento (socio AIRIPA -associazione italiana ricerca intervento psicopatologia dell’apprendimento), iscritto FLI (federazione logopedisti italiani).